Bratwurst, spätzli e broccoli

Arriva il caldo e nei weekend si vedono griglie fumanti e si sente un invitante profumo di costine, hamburger alla griglia e tanto altro... mmmm che buono!

Purtroppo il grill non c’è l’ho, ma la mia macelleria di fiducia ha dei bratwurst buonissimi che riesco perfino a digerire con la pelle! Così ogni tanto mi capita di offrirne metà al mio piccolo baby E. che sembra apprezzare molto, eh ma a chi non piace un buon bratwurst?!

Per renderlo un piatto sano e completo però lo abbino a spaetzli fatti in casa (ricetta più leggera rispetto a quella già pubblicata), grazie ad un attrezzo acquistato da Betty Bossi, vengono perfetti. Come side propongo verdure al vapore et voilà il pranzo è servito!


LISTA DELLA SPESA:

🔸1/2 bratwurst

🔸Farina qb

🔸Latte qb

🔸Broccoli

PROCEDIMENTO:

Cuoci bratwurst senza aggiunta di grassi in una padella antiaderente, ricorda di fare dei taglietti

Cuoci al vapore i broccoli per 10 minuti

Unisci farina e latte fino ad ottenere una consistenza simile a quella dei pancake per intenderci. Non ci metto l’uovo per renderli più morbidi e leggeri.

In una pentola capiente fai bollire dell’acqua (è importante e che sia bella piena così da ridurre lo spazio tra l’attrezzo che usi per fare gli spaetzli, così che rimangono belli grossi e non allungati)

Tuffa gli spaetzli nell’acqua bollente e aspetta che salgono a galla, scolali in una teglia e aggiungi un pezzetto di burro per evitare che si attacchino tra di loro

Impiatta gli ingredienti (io tolgo la pelle del bratwurst)

La pappa è pronta!