Vellutata di porri e pastinaca, ricetta detox post festività

Apro il capitolo porri, con questa vellutata che è ancora più buona riscaldata. Facile, leggera e ottima in queste serate d’inverno.


Tra gli ingredienti troviamo la pastinaca, non è molto conosciuta, assomiglia un po’ alla carota, ma il gusto è più simile alla patata.

(Oggi la trovi facilmente al supermercato)


👉🏻Lo sapevi che nel medioevo e rinascimento era considerato alimento per i neonati? Quindi ottima da inserire nelle pappe per lo svezzamento 👶🏻


👉🏻Antinfiammatoria, utile contro raffreddore e febbre e la ritenzione idrica.



Ecco la lista della spesa, proviamo insieme?


Per 2-4 persone:

✔️2 porri tritati finemente

✔️2 pastinache grandi sbucciate e tagliate a pezzi

✔️250 ml latte

✔️750 ml acqua

✔️1 rametto rosmarino

✔️1/2 limone

✔️2 cc di burro

✔️Sale e pepe


Fai così:

1️⃣Scalda il burro fino a quando non si scioglie e forma la schiuma


2️⃣Aggiungi i porri e la pastinaca e cuoci fino a quando cominciano a dorare.


3️⃣Unisci rosmarino, il succo di mezzo limone e l’acqua e porta ad ebollizione.


4️⃣Fai sobbollire per ammorbidire la pastinaca.


5️⃣Elimina il rosmarino. Frulla fino ad ottenere una consistenza liscia.


6️⃣Aggiungi il latte e regola di sale e pepe.


Voilà !


👉🏻 lo sai che le vellutate sono l’ideale per essere congelate?


Dopo le feste direi che sono un’ottimo comfort food, sano e leggero. Non trovi?

Sono curiosa, hai già mangiato la pastinaca? Ti aspetto qui sotto per due chiacchiere 👇🏻


Ah con lo champagne ci sta bene 🤣

#leek#porro#parnis#vellutata#svezzamento#kidsfoodideas#mammablogger