Grembiuli che passione

Grazie a questo mio angolino su Instagram ho scoperto una passione per i grembiuli da cucina😍



Non li avevo mai usati prima, ma per salvaguardare il mio guardaroba, sono stati una scoperta! Ce ne sono di ogni colore, forma e materiale. Posso ordinarli online o farmeli cucire su misura da bravissime sarte local!

Mi si è aperto un mondo (per la gioia di papà V.🤣)


Essendo di natura curiosa, sono andata a fare delle ricerche sulla loro origine… lo sapevi che:


In italiano “grembiule” deriva da “grembo”, in quanto era un telo che veniva allacciato in vita e che, quindi, copriva il grembo.


In spagnolo è “delantal”, che deriva dal latino “de in ante”, cioè “davanti”.


In francese è "naperon", che significa piccola tovaglia o tovagliolo, un termine da cui, a sua volta, deriva la parola "apron" in inglese


📚 veniva già usato nell'antica Creta e nell'Egitto dai faraoni durante i riti religiosi


🧑🏻‍🌾Nel mondo contadino, il grembiule aveva anche funzioni simboliche: per esempio, nel Sud Italia una ragazza che piegasse leggermente il grembiule davanti a un ragazzo dava segno che questi gli fosse simpatico, e che quindi potesse chiedere la sua mano ai genitori.


💡E solo recentemente sono tornati di moda, svecchiando l’idea che fossero solo le nostre nonne ad indossarlo.


Potrei raccontarti ancora diversi aneddoti sui grembiuli… ma non voglio tediarti con troppo BlaBla. Infondo il mio profilo vuole essere leggero e divertente perciò concludo dicendo…


Se come me sei fan di 🍸Sex and The city, il mio grembiule preferito (quello con i cupcake) lo ha indossato Charlotte nel film. Te ne eri accorta?!

Io me ne sono resa conto solo dopo averlo acquistato 🤣 è una marca Californiana che adoro 💕


Anche tu sei “team grembiuli in cucina”?

O fai la temeraria e speri di non macchiare la tua t-shirt bianca😱?


Ps. Qui una selezione di alcuni dei miei grembiuli. Quale preferisci?